CUSTOZA DOC

CUSTOZA DOC

DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

I vigneti si trovano nel cuore di Custoza, circondati dalle colline moreniche del Lago di Garda che fanno da cornice alla cantina. Le viti si inerpicano, attraversano e percorrono queste dolci alture, in uno scenario mozzafiato, rimasto in larga parte intatto e ricco di boschetti, piante autoctone ed animali in libertà. C’è un legame molto stretto fra il Custoza DOC e Monte del Frà: è stato il primo vino proposto dall’azienda, oltre sessant’anni fa. Questo vino è il vino bianco dell’estate veronese: un vino generoso, leggiadro, ricco di profumi e molto versatile.
Ha una qualità eccezionale che lo rende sia un vino ricercato per la ristorazione dagli chef sia il perfetto compagno per la cucina di tutti i giorni. E’ quest’anima sofisticata e allo stesso tempo popolare, che fa del Custoza DOC un vanto per la famiglia Bonomo.
Questo vino viene lavorato con grande meticolosità durante ogni fase della produzione in modo che tutti possano riconoscere ed apprezzare le sue particolari note d’agrumi e di fiori, le spezie e la gradevole salinità. 

DOWNLOAD SCHEDA TECNICA

GRAFICO LONGEVITÀ

PUNTEGGI


 

Descrizione

CUSTOZA DOC

Vitigni:
Garganega, Trebbiano Toscano, Trebbianello, Cortese ed eventuali uvaggi minori.

Collocazione e caratteristiche del vigneto:
Prodotto da uve locate nei Comuni di Sona e Sommacampagna, situati a sud est del Lago di Garda.

Altitudine media dei terreni e loro composizione:
Le colline si trovano a 100/150 s.l.m., di origine morenica con terreno calcareo, argilloso, ghiaioso.

Forma d’allevamento: Guyot.

Vendemmia: Da inizio Settembre alla prima decade di Ottobre.

Vinificazione: Pressatura soffice a basse temperature e successiva criomacerazione prefermentativa. Lunga fermentazione in acciaio a temperatura controllata.

Descrizione organolettica: Giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli. Al naso intenso, fine, elegante con sentori di fiori bianchi, mela verde, pesca, albicocca, e frutti tropicali. Al palato asciutto, sapido, minerale e armonico. Ottimo l’equilibrio tra i sentori nasali e gustativi e la lunga sensazione retrolfattiva. Il calice che non può mancare a casa.

Vol.: 12,5%.

Abbinamento consigliato: Aperitivo per eccellenza, ben si accompagna con antipasti e croissant salati, primi piatti, pesce di lago.

Temperatura di servizio: 10°C – 12°C.

MontedelFra.it
WhatsApp