COLOMBARA GARGANEGA

COLOMBARA GARGANEGA

INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA

La Garganega è il vitigno bianco del Veronese per eccellenza: compare nelle denominazioni dalla più alta diffusione, ha una storia antichissima ed ha attraversato fasi felici a momenti di minor  interesse. Ma è un vitigno che, nella realtà, ha un potenziale enorme. In Monte del Frà trova spazio nel vigneto di Oliosi, sessant’anni l’età media delle viti: una località che già respira l’aria della Lugana DOC e che vede come sistema d’allevamento la pergola veronese. Apparenti contraddizioni, le condizioni ideali per impostare una vera e propria sfida: puntare nelle migliori annate ad un vino di struttura, ricco perché frutto di una surmaturazione in vigna, ricco soltanto del suo perché lavorato esclusivamente in acciaio. Non un vino da aperitivo, piuttosto un “rosso travestito da bianco” che esprime maturità e che è diventato un “cittadino del mondo” esportato in 56 Paesi del mondo.

DOWNLOAD SCHEDA

GRAFICO LONGEVITÀ

 

Categorie: , ,

Descrizione

Vitigni
100% Garganega.

Collocazione e caratteristiche del vigneto
Il vigneto Colombara è un vigneto di oltre 30 anni interamente terrazzato situato in località Oliosi, piccola frazione del comune di Castelnuovo del Garda situata a sud est del  lago di Garda.

Altitudine media dei terreni e loro composizione
La collina si trova a 100/120 metri s.m.l, posizionata tra le DOC del Custoza e della Lugana. Collina di origine morenica con terreno calcareo e argilloso.

Allevamento e densità dell’impianto
Pergola veronese con rese di 2 Kg per ceppo.

Vendemmia
Al momento della completa maturazione dell’uva (normalmente nella prima decade di ottobre) si procede alla recisione del tralcio in surmaturazione. Trascorse circa due settimane dalla recisione, si procede alla raccolta manuale.

Vinificazione
Le uve sono pigiate, diraspate ed immediatamente raffreddate per una breve macerazione a freddo con le bucce. Segue la decantazione statica del mosto, quindi la fermentazione a temperatura controllata. Dopo l’imbottigliamento il vino viene fatto affinare in bottiglia per almeno 10 mesi prima della sua messa in vendita.

Descrizione organolettica
Vino di colore giallo dorato, grande intensità olfattiva con profumi di fiori di camomilla e albicocca. Corposo e setoso alla beva, con sentori di frutta esotica, minerale, perfettamente equilibrato con ottima persistenza retrolfattiva.

Vol.
13,5%

Abbinamento
Ottimo con carni bianche e rosate al forno, glassate e marinate. Formaggi erborinati di media stagionatura. Perfetto con il foie gras.

Formato:
750 ml 1500 ml